[ Downloads ]   [ Home ]

 

A Musicall Dreame



Robert Iones

1609

 

XXI. S'amor non , che dunque quel ch'io sento?


     S'amor non , che dunque  quel ch'io sento?
     Ma s'egli  amor, perdio, che cosa et quale?
     Se bona, onde l'effecto aspro mortale?
     Se ria, onde s dolce ogni tormento?

     S'a mia voglia ardo, onde 'l pianto e lamento?
     S'a mal mio grado, il lamentar che vale?
     O viva morte, o dilectoso male,
     come puoi tanto in me, s'io no 'l consento?
    

Francesco Petrarca
Il Canzoniere (Rerum Vulgarium Fragmenta)
No 132

Close

Online text copyright ©, Harald Lillmeyer
www.harald-lillmeyer.kulturserver.de